Jek Castana è un uomo o una pianta?

la naturale biofilia umana

Giardino “La Mortella” – Ischia

Non sono coraggioso.

Sono Vivo.

Ogni radice lavora per l’organismo intero senza gli ordini di un cervello. Si spinge in profondità alla ricerca dell’essenziale.

Guidata dall’istinto solamente.

Il 95% del DNA umano è sconosciuto.

Potrebbe essere accomunabile non solo a quello delle piante, ma anche a quello di forme di vita universali.

Ogni nostro gesto sarebbe giustificato dalla vita.

E’ una responsabilità troppo ingombrante per gli esseri umani?

Gaia ci insegna che le specie terrestri vivono relazionandosi con il pianeta.

Siamo inevitabilmente vicini ad un Mondo Nuovo.

Da 8 mesi vi racconto le strategie che la vita mette in atto per Essere, studiando la relazione tra uomini e piante.

Poche chiacchiere, molta sostanza.

Ed il petto rischia di esplodere.

La teoria della Biofilia sostiene che tra noi e qualsiasi altra forma di vita si verifichi un ininterrotta comunicazione sul piano energetico.

Ho solo un infarinatura di questo argomento.

Ma è come se sapessi che le regole del gioco siano quelle di cui parla Edward O. Wilson.

Non è facile farci i conti. Ma è tempo che ognuno di noi si accorga di poter plasmare la realtà intorno a sè.

O mi prende in giro, oppure la sensibilità è la più saggia tra le guide.

Mi bisbiglia all’orecchio, mi porta sempre davanti alla verità.

Siamo fatti per trasformarci, certo. Ma senza diventare altro da ciò che siamo.

Umani.

destino & CROWDFUNDING

Una notifica mi ricorda di dare un occhio ai ricordi di Facebook.

9 anni fa stringevo amicizia con una ragazza dopo aver saputo che le piacevo. Ero in seconda liceo.

Pensavo potesse diventare l’amore della mia vita: farfalle nello stomaco.

Mentre scrivo, questa ragazza è ad un metro e mezzo da me.

Non la vedo da 6 anni e non ho mai frequentato un aula studio in vita mia prima di oggi.

Chissà se ha scoperto anche lei di questa “coincidenza”.

Be, non è una coincidenza.

E’ solo la materializzazione di una delle infinite combinazioni perfettamente logiche che governano questo gioco.

Nel mondo antropocentrico che conosciamo è solo leggermente più difficile abituarcisi: per questo è nato Prospettive Vegetali.

La necessità di dare spiegazioni al ripetersi di avvenimenti straordinari ci accompagna per tutta la vita.

Ma sono solo segnali. A te la scelta.

Stai seduto o balli?

Abbraccia il destino, prendilo a cazzotti. Arrabbiati.

E poi reagisci.

Avrai grandi sorprese.

ULTIMI GIORNI PER PRENOTARE LA TUA COPIA DEL DOCUFILM PARTECIPANDO AL CROWDFUNDING CON UNA DONAZIONE MINIMA DI 5 EURO!

Scopri il “Viaggio tra Uomini e Piante” e contribuisci alla crescita di questo progetto permettendomi di continuare a realizzare reportage botanici su youtube in tutte le regioni italiane.

Segui le mie avventure su Facebook ed instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *